Non dovrei mai promettermi nulla,non sono brava a mantenere le promesse che faccio a me stessa. Prometto a me stessa che cambierò,ma poi,tutto rimane uguale e invariato. Prometto spesso anche di non lasciarmi più e,invece, continuo a smarrirmi di continuo. Prometto di non avere più paure… e poi, ci annego dentro. Prometto di rimanere ferma a guardare e mi affanno in corse folli per soccorrere. Non dovrei farmele certe promesse sapendo che non sono in grado di mantenerle,sapendo che ancora una volta riuscirò solo a ferirmi. No,non dovrei!©

images

Guardo dentro i barattoli vuoti,chissa’ poi cosa spero di trovarci… Guardo dentro le persone vuote,niente! Stessa cosa,non trovo nulla. Eppure io continuo a guardare,continuo disperatamente a cercare.Nella vana speranza che qualcosa riesca a scorgerla,fosse solo un rimpianto o un piccolo rimorso,un ricordo che l’ha vestiti di un umanita’ che un tempo non troppo lontano abitava in loro. Io rimango a guardare,intanto i miei occhi si riempiono di quel vuoto e l’unica cosa che vedo sul fondo di quel barattolo e’ quell’acqua dal sapore salato che cade chissa’ da dove. ©

Sun Jar 1

Gli occhi piangono

Perché ho visto milioni di fratelli e sorelle disperarsi perché non avevano nulla da mangiare.
Ho visto troppi essere umani piangere la perdita dei loro cari,strappati da questo mondo per mano dei loro stessi simili.
Troppe mamme piangere sulle bare dei loro figli.
Tante,forse fin troppe donne,violentate e massacrate. Prima da uomini e,poi, da un sistema che non rende loro giustizia.
Gli occhi piangono perché non trovo una giustificazione a tale cattiveria.
Perché è l’unico modo che ho per dire “mi dispiace”! Ma, nonostante questo, non c’è nulla che io possa fare.E rimango inerte a guardare la rovina dei miei simili.LACRIM©