Non basta una rosa

 

Non basta una rosa per cancellare
oltre ogni alba tutto il dolore.
Non è una rosa che ti farà dimenticare
che ti hanno messa al rogo
e lasciata bruciare.

Non è regalandoti il fiore più bello
che alleggeriranno il tuo pesante fardello.
Hai subito per anni soprusi e violenze
sempre vittima di maldicenze.

Sei data in sposa ancora bambina
si colgon la rosa e ti lascian la spina.
C’è chi ti vende per pochi spicci
chi prende in giro i tuoi poveri stracci.

Poi ti regalano fiori e mimose
ti ammazzan due volte con finte scuse.
Non basta una rosa per chieder perdono
Per ogni schiaffo che ti ha dato l’uomo.

Nessun fiore ti potrà salvare da quel
marciapiede dove ti costringono a lavorare.
Non serve una rosa, non ci sono parole
per chiederti scusa per ogni orrore.

Anche il cielo si inchina, donna, al tuo cospetto
solo l’uomo non ti ritiene degna di rispetto.

©Monica Cannatella

Be Sociable, Share!